Lissa

Lissa è un rifugio romantico perfetto, una vera e propria oasi di pace.

Oltre al relax in una delle numerose spettacolari e appartate baie, si può trascorrere piacevolmente del tempo visitando l'isola, e scoprire i suoi vasti vigneti,  le palme, i pini, gli ulivi, gli oleandri, i fichi, i carrubi e più di 300 tipi di piante, i frutti di mare e i vini locali.

Nel luogo in cui da un lato iniziano a estendersi tutta una serie di isole, che rendono la costa orientale adriatica così speciale, e d'altro c’è il mare aperto e il Canale d'Otranto, si trova l'isola di Lissa (Vis). Questa posizione geografica eccezionale, unitamente ai campi fertili del centro dell'isola e all'abbondanza di pesce di mare, ha da subito attirato molte persone. Già nel Neolitico, Lissa è punto d’incontro di rotte marittime, di gruppi di persone di estrazioni e culture diverse e con essi di varie culture

Mappa

Localizzaci sulla mappa

5 cose che dovete fare


  1. TOUR MILITARI
    A causa della sua funzione militare, l'isola di Lissa (Vis) è stata in un certo senso isolata durante la seconda metà del XX secolo. È considerata l'isola maggiormente fortificata e la sua importanza militarmente strategica è evidente dal numero di fortezze, tunnel e caserme.
  2. ROCCE ROSSE (TANJUG) 
    Grotta di Tito, cima del monte Hum (587 m), tunnel ARK Vela glava, ex base missilistica Stupiće
  3. TOUR ENOLOGICI
    Lissa è un’isola piccola ma grande per il vino. Sin dai tempi antichi coltiva la vite e la viticoltura, come ramo economico primario per lo sviluppo dell’isola. Le varietà più conosciute sono Vugava e Mali Plavac, sebbene le vigne siano ricche anche di altre varietà come Kurteloške, ukaca e Palaruše.
  4. SPIAGGE
    Le spiagge di Lissa sono perfette per chi è alla ricerca della quiete e del silenzio, della natura incontaminata e del mare pulito e cristallino. Tutta l'isola è piena di fantastiche spiagge di ogni tipo. Le spiagge più belle si trovano in zone un po’ nascoste, consigliamo pertanto di noleggiare uno scooter. Per proposte cliccate qui!
  5. GROTTA AZZURRA
    La Grotta Azzurra si trova sul lato orientale dell'isola Biševo, nella baia Baluni. È accessibile al pubblico dal 1884, da quando è stato aperto l’ingresso esterno, attraverso il quale si entra nella grotta con una piccola barca a remi con capienza limitata. Ha anche un ingresso naturale, situato sotto il livello del mare, perciò prima dell’apertura dell’odierna entrata principale, vi ci si poteva entrare solo facendo un immersione. Da allora fino ad oggi, la grotta è diventata la destinazione principale per i turisti provenienti da tutto il mondo.
    Ciò che affascina maggiormente i suoi visitatori è questo suo fenomeno naturale che in essa crea un magico effetto di lucentezza blu e argento. Si consiglia di visitare la grotta intorno a mezzogiorno, quando i raggi del sole attraversano con la giusta angolazione l’ingresso subacqueo e riflettendosi dal basso creano il colore blu del cielo.

Meteo

Controlla le condizioni meteo